Docente dichiarato soprannumerario: può presentare domanda condizionata che annullerà domanda di trasferimento già presentata

Ninetta – Sono un’insegnante di sostegno, ho fatto la domanda di mobilità per i passaggio al posto comune; ora son stata dichiarata perdente posto e devo fare domanda di trasferimento condizionata. Mi chiedevo se l’ultima annulla la prima. In attesa di risposta la ringrazio.

Giovanna Onnis  –  Gentilissima Ninetta,

il docente dichiarato soprannumerario ha la possibilità di presentare domanda di trasferimento anche dopo i termini di scadenza per la presentazione della domanda e ha 5 giorni di tempo dalla data della notifica ufficiale di soprannumerari età.

Se il docente ha già presentato domanda di trasferimento, questa verrà automaticamente annullata dalla domanda condizionata

In base a quanto stabilisce il CCNI 2016/17, i docenti individuati come perdenti posto, infatti, sono da considerare riammessi nei termini per la presentazione, entro 5 giorni dalla data di comunicazione dell’accertata soprannumerarietà, del modulo domanda di trasferimento e/o di passaggio.

Nel caso in cui il docente abbia già presentato nei termini previsti domanda di trasferimento e/o di passaggio, l’eventuale nuova domanda sostituisce integralmente quella precedente.

L’interessato potrà, altresì, integrare o modificare la domanda di passaggio di cattedra indicando a quale delle due domande intende dare la precedenza. La proroga dei termini si estende anche all’eventuale domanda di passaggio di ruolo, ovviamente se non sono ancora state avviate le operazioni di mobilità relative al ruolo richiesto

Per maggiori chiarimenti ti invito a leggere l’articolo di OrizzonteScuola http://www.orizzontescuola.it/news/mobilit-docenti-soprannumerari-quando-notifica-ufficiale-quando-devo-presentare-domanda

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads