Docente dimentica di inviare domanda trasferimento fase A: i termini sono ormai scaduti e non è possibile rimediare

Maria Rosa – Purtroppo ,  per  errore,  non  ho  inviato  la  domanda  di  trasferimento  provinciale  (da sostegno  a inglese ) . Il computer  mi ha cancellato  la domanda  ….È  tutto  scaduto  il 23 aprile. Cosa  posso  fare? Volevo  passare  da sostegno  a inglese  e ho  paura  che  non  si  potrà  più  fare  il prossimo  anno! Cosa  mi consigliate?

Giovanna Onnis – Gentilissima Maria Rosa,

purtroppo alla tua dimenticanza non c’è rimedio.

I termini per la presentazione della domanda di trasferimento provinciale sono ormai scaduti e la funzione su IOL non è più attiva.

Da oggi sono attive le funzioni per compilazione e invio domande per le fasi B (sottofase B3), C e D e dal 12 maggio saranno attivate quelle per le sottobasi B1 e B2, ma per la fase A non c’è più niente da fare.

Dovrai avere pazienza e aspettare il prossimo anno scolastico per chiedere il trasferimento che desideri. Non ci sono motivi per ritenere che questo movimento non sarà più possibile farlo il prossimo anno, l’unica differenza potrà essere il possibile coinvolgimento negli ambiti territoriali che quest’anno avresti evitato partecipando nella fase A alla mobilità con titolarità su specifica scuola.

Le regole per il 2017/18, saranno, comunque, determinate da una nuova contrattazione e un nuovo CCNI, per cui i dettagli potremo conoscerli solo il prossimo anno.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads