Mobilità provinciale e interprovinciale: se si chiedono ambedue i movimenti prevale l’interprovinciale

Michela – Sono una docente immessa in ruolo il 2014 e ho presentato domanda di mobilità professionale (passaggio di cattedra) provinciale, fase A. Posso presentare domanda anche di trasferimento e/o passaggio di cattedra interprovinciale? In caso positivo a quale delle due domande verrà data priorità? Grazie per l’attenzione

Giovanna Onnis – Gentilissima Michela,

la risposta al tuo quesito è affermativa.

Puoi sicuramente presentare anche domanda di mobilità interprovinciale, sia trasferimento che sarà nella fase B1 che passaggio di cattedra che sarà nella fase B2.

Il movimento interprovinciale prevale su quello provinciale, per cui se otterrai il trasferimento o il passaggio di cattedra nella fase B, questo movimento annullerà il movimento provinciale eventualmente già disposto nella fase A.

Se chiedi contemporaneamente trasferimento e passaggio di cattedra interprovinciale, avrai la possibilità di esprimere nella domanda di passaggio a quale dei due movimenti richiesti desideri dare priorità.

Per maggiori dettagli ti invito a leggere l’articolo sull’argomento pubblicato da OrizzonteScuola http://www.orizzontescuola.it/news/mobilit-scuola-docenti-fase-docenti-interessati-possono-partecipare-anche-fasi-successive-quale

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads