Supplenze ATA: la proroga di contratto

Annalisa – Gentile redazione, sono una collaboratrice scolastica a tempo determinato su una supplenza su organico di fatto al 30/06 e vorrei sapere se la preside può chiedere la proroga del mio contratto per i mesi di luglio e agosto. E se è si quando dovrebbe farla questa richiesta? Grazie per la risposta. Cordiali saluti.

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Annalisa, il comma 7 dell’art. 1 del D.M. 13/12/2000 n. 430 afferma che, le supplenze temporanee fino al termine delle attività didattiche possono essere prorogate oltre tale termine, per il periodo strettamente necessario allo svolgimento delle relative attività, nelle scuole interessate ad esami di stato […],qualora non sia possibile consentire lo svolgimento di dette attività mediante l’impiego del personale a tempo indeterminato o supplente annuale in servizio presso la scuola interessata, e, comunque, nei casi in cui siano presenti situazioni che possano pregiudicare l’effettivo svolgimento dei servizi di istituto.

Quindi, qualora l’assenza del personale appartenente ai profili professionali di assistente amministrativo, assistente tecnico e collaboratore scolastico, nel periodo intercorrente tra il termine delle lezioni e la conclusione delle attività didattiche, compresi gli esami, determini nella scuola l’impossibilità di assicurare lo svolgimento delle ulteriori attività indispensabili, il dirigente scolastico può, con determinazione motivata, prorogare la data di scadenza delle supplenze per il periodo di effettiva permanenza delle esigenze di servizio e nel numero strettamente necessario per evitare l’interruzione del pubblico servizio.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads