Proroga per esami docenti di sostegno. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Salve, in relazione alla proroga dei contratti per docenti supplenti impegnati per la partecipazione agli Esami conclusivi del Primo Ciclo di Istruzione, si chiede quale contratto sia da prorogare nel caso in cui due docenti di sostegno siano in servizio sullo stesso alunno disabile.  A causa infatti dell’astensione facoltativa del docente titolare le n. 6 ore di sostegno di un alunno sono state suddivise nel seguente modo: Docente A: effettua 4 ore e richiede una riduzione per allattamento per le restanti 2 ore Docente B: effettua 2 ore derivanti dalla riduzione per allattamento del Docente A Grazie per il prezioso servizio di consulenza

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

la prima cosa da appurare è sapere in che tipologia di contratto per gli esami rientrano le supplenti:

Le indicazioni sulla questione sono state fornite dal Ministero nelle note n.5986 del 17.6.2010, n.8556 del 10.6.2009, n.9038 del 17.6.2009, 5400 del 30.05.2013, n. 2142 del 18.06.2014.

In tali note si fa una differenze tra proroga della supplenza dal termine delle lezioni con scrutini ed esami, senza interruzione, se si rientra nell’art 37 del CCNL 2007 (titolare che ha almeno 90 gg di assenza).

Singoli contratti per scrutini e poi contratto per gli esami se non rientrano nell’articolo di cui sopra.

Detto questo, il contratto spetterà comunque ad entrambi i supplenti se appunto entrambi hanno un contratto che arrivi al termine delle lezioni.

Ad entrambi infatti spetta il contratto per continuità didattica.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads