Valutazione servizio pre ruolo

Patty – Buongiorno, Sono stata assunta in ruolo il 1 settembre 2011, ho un anzianità di servizio preruolo complessiva di 3 anni 5 mesi come ata + un contratto a tempo determinato  di 22 mesi negli enti  locali, (Comune), mi spetta il riconoscimento degli arretrati?

FP – Gentile Patty,

in premessa mi permetto  di segnalare che ai sensi della normativa  vigente, il servizio pre- ruolo  viene così valutato: 1) i primi 4 anni sono utili ai fini giuridici ed economici;  2) 2/3 della parte restante sono utili ai fini giuridici ed economici;  3) 1/3 è utile ai soli fini economici. L’anzianità utile all’attribuzione della fascia stipendiale è data dalle anzianità utili ai fini giuridici ed economici, indicate nei primi 2 punti.

Considerato che  ha un servizio pre-ruolo di 3 anni e 5 mesi riconosciuti validi, al 1/9/2011, per effetto della valutazione del suddetto periodo, matura la fascia stipendiale 0/9, pertanto senza diritto di arretrati.

Posted on by nella categoria Ricostruzione di carriera
Versione stampabile
ads ads