Docente che sta conseguendo specializzazione sul sostegno potrà presentare domanda di mobilità dopo i termini di scadenza

Patrizia – Sono stata assunta in seguito al piano straordinario (legge 107/2015) in fase C su posto comune. Nel frattempo mi sto specializzando su sostegno e sosterrò l’esame finale giorno 6 giugno 2016. La mia domanda è questa: posso inserire tra gli allegati della domanda di mobilità una dichiarazione di futuro conseguimento titolo (a cui farò seguire l’invio del certificato di specializzazione presso l’Ufficio Scolastico Regionale di competenza) e spuntare la voce di richiesta posto comune/sostegno?

Nell’eventualità che ciò non possa essere fatto in quanto conseguirò il titolo solo dopo il 2 giugno è previsto nel contratto di mobilità l’apertura di eventuale finestra per l’inserimento? Se mi assegneranno una provincia lontana potrò chiedere assegnazione provvisoria anche su sostegno? Grazie di cuore, cordiali saluti.

Giovanna Onnis – Gentilissima Patrizia,

non puoi indicare il possesso del titolo di specializzazione nella domanda on line in quanto non possiedi ancora il titolo.

La normativa, però, prevede la possibilità per te di presentare domanda oltre i termini di scadenza come esplicitamente indicato nell’art.3 comma 13 dell’OM 241/2016 dove si stabilisce che, al fine di poter consentire la partecipazione alle operazioni di mobilità territoriale e/o professionale di talune categorie di docenti, i termini per la presentazione delle relative domande vengono riaperti per:

– il personale scolastico che conclude i corsi di riconversione professionale;

– i docenti che concludono i corsi di sostegno.

Il termine improrogabile per la presentazione della domanda di mobilità del predetto personale, è fissato a 10 giorni prima delle date previste dall’art. 2 dell’ordinanza ministeriale per la comunicazione al SIDI delle domande stesse.

I docenti per i quali è prevista la riapertura dei termini per la presentazione della domanda di mobilità, dovranno presentarla in forma cartacea alla scuola di servizio, non potendo più compilarla e inviarla su Istanze online in quanto con la scadenza dei termini per la presentazione, non risulteranno più attive le funzioni per l’elaborazione online.

Per maggiori dettagli ti invito a leggere l’articolo sull’argomento pubblicato da OrizzonteScuola http://www.orizzontescuola.it/news/mobilit-scuola-docenti-fase-domanda-oltre-termini-quali-categorie-docenti-potranno-presentarla

Posted on by nella categoria Senza categoria
Versione stampabile
ads ads