Graduatoria interna di istituto e docente in AP : deve essere regolarmente inserito nella graduatoria della scuola di titolarità

Antonio – Sono un docente di ed. tec. (A033) titolare su un CPIA, quest’anno in assegnazione provvisoria su un’altro CPIA di un’altra provincia. Il CPIA di titolarità ha pubblicato la graduatoria interna di istituto e mi sono accorto di non essere presente. La mia domanda è semplice: è normale che non sia presente a causa dell’assegnazione provvisoria? Distinti saluti

Giovanna Onnis – Gentilissimo Antonio,

come docente titolare nel CPIA avevi sicuramente il diritto di essere inserito nella graduatoria interna di istituto.

Non è, quindi, normale la tua esclusione che ritengo possa essere motivata da una dimenticanza da parte della scuola, anche se mi sembra alquanto strano.

In ogni caso l’assegnazione provvisoria non determina per nessun motivo l’esclusione dalla graduatoria interna. Anche se nel corrente anno scolastico stai prestando servizio  in altra scuola, la tua titolarità è invariata e questo determina necessariamente la tua inclusione nella graduatoria di istituto.

Ti consiglio di far presente l’errore alla segreteria della tua scuola che dovrebbe porre rimedio tempestivamente.

Ti ricordo che l’assegnazione provvisoria determina la perdita del punteggio di continuità eventualmente maturato nella scuola di titolarità sia per la mobilità che per la graduatoria interna

 

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads