Soprannumerari e domanda di utilizzazione: è consentita sia in caso di trasferimento d’ufficio che a domanda condizionata

Michele –  Nell’ipotesi del contratto che andrà a regolare le utilizzazioni, nella parte dedicata alle precedenze che riguardano gli ex soprannumerari , c’è scritto che vale solo per chi non ha fatto domanda nell’anno in corso e/o negli ultimi 9 anni. Le spiego, io sono soprannumerario dall’anno scolastico 15/16 e per lo stesso anno ho chiesto e mi è stata concessa l’utilizzazione. Posso chiederla anche per l’anno 2016/17 o no? Non mi è molto chiaro. La ringrazio anticipatamente per la risposta.

Giovanna Onnis – Gentilissimo Michele,

una lettura più attenta della normativa ti avrebbe consentito di renderti conto del tuo fraintendimento 🙂

L’art.2 comma 1 lettera b) dell’ipotesi di CCNI sulla mobilità annuale 2016/17, stabilisce, infatti, che possono chiedere utilizzazione i docenti trasferiti quali soprannumerari a domanda condizionata ovvero d’ufficio senza aver presentato la domanda nello stesso anno scolastico o nei 9 anni scolastici precedenti.  La stessa distinzione viene ribadita nell’art. 8 comma 1 parte II) riguardante le precedenze.

Quindi possono chiedere utilizzazione sia coloro che, dichiarati soprannumerari nel corrente anno scolastico, non hanno presentato domanda di trasferimento e sono stati trasferiti d’ufficio, sia i soprannumerari dichiarati tali nei 9 anni scolastici precedenti e sono stati trasferiti d’ufficio o a domanda condizionata.

Quindi tu  rientri in quest’ultima condizione e potrai chiedere utilizzazione come lo scorso anno  se la tua situazione risulta invariata, cioè trasferito a domanda condizionata e non volontaria.

Potrai chiedere utilizzazione anche se trasferito a domanda volontaria solo se la tua classe di concorso risulterà in esubero provinciale

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads