Assegnazione provvisoria e preferenza sintetica sul comune: si chiedono tutte le scuole ubicate nel comune, comprese le succursali senza codice autonomo

Antonio – Sono un docente neo immesso in fase 0, quando farò domanda di assegnazione metterò come primo codice quello del comune mio di residenza. In questo modo concorrerò su tutte le scuole del comune, ma se una scuola del comune ha delle sedi distaccate lontane concorrerò anche per quelle? Oppure il sistema seguirà le mie preferenze successive al comune iniziale?  Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissimo Antonio,

con la preferenza sintetica nel comune chiedi tutte le scuole ubicate nel comune indistintamente senza un ordine di priorità tra loro.

Nella richiesta sono inserite anche le sedi staccate ubicate in comune diverso che non risultano avere un codice meccanografico distinto rispetto alla sede principale.

Se, quindi, le succursali di cui parli hanno organico autonomo e specifico codice meccanografico identificativo, tali sedi non risulteranno inserire nella tua preferenza sintetica sul comune.

Se, invece si tratta di succursali dipendenti dalla sede principale, costituendo con questa unico organico, potrebbero assegnarti anche queste sedi in quanto il codice meccanografico fa capo alla sede principale ubicata nel comune da te richiesto con preferenza sintetica

 

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads