Trasferimento interprovinciale in fase B1: il docente soddisfatto nella domanda potrà chiedere anche AP interprovinciale

Luigi – Sono un docente di ruolo dal 01/09/2013 e ho partecipato alla mobilità (fase B1) chiedendo un trasferimento interprovinciale per più ambiti/province. Per sopraggiunti motivi vorrei chiedere assegnazione provvisoria interprovinciale per ricongiungimento al coniuge per un’altra provincia, al fine di rimediare temporaneamente al trasferimento (sempre che venga concesso). E’ possibile fare domanda di assegnazione provvisoria interprovinciale dopo aver chiesto la mobilità fase B1? Grazie mille. Cordiali Saluti

Giovanna Onnis – Gentilissimo Luigi,

la risposta alla tua domanda è affermativa.

Puoi sicuramente chiedere assegnazione provvisoria interprovinciale nella provincia dove è ubicato il comune di ricongiungimento.

Questa richiesta non è in conflitto con il trasferimento interprovinciale chiesto nella fase B1 dei movimenti. Ottenere il trasferimento, infatti non ti impedisce di chiedere, avendo i requisiti necessari, l’assegnazione provvisoria in un’altra provincia

Posted on by nella categoria Mobilità, Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads