Supplenze ATA III fascia: il rifiuto alla proroga non è ostativo per la richiesta della NASpI

Giuseppe – Buongiorno, premetto che ho un contratto su posto vacante da terza fascia (nomina del Preside) con scadenza 30/06……Le volevo chiedere se è obbligatorio accettare la proroga del contratto CS su posto di diritto con nuova scadenza 31/08…..e se l’eventuale rifiuto é ostativo per effettuare la domanda di disoccupazione. La ringrazio anticipatamente.di Giovanni Calandrino – Gentile Giuseppe, in riferimento all’art. 7 (Effetti del mancato perfezionamento del rapporto di lavoro) comma 1, Punto B), Per supplenze conferite sulla base delle graduatorie di circolo e di istituto: la rinuncia ad una proposta contrattuale, o alla sua proroga o conferma, non comporta alcun effetto. Inoltre conserva anche il diritto all’indennità di disoccupazione, infatti, ricordo che hanno diritto alla NASpI i supplenti della scuola Docenti o ATA che hanno cessato la supplenza per scadenza naturale e NON si sono dimessi volontariamente.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads