Docente soprannumerario trasferito a domanda volontaria: può chiedere utilizzazione solo se appartiene a classe di concorso in esubero

Marinella – Scrivo perché non mi é chiaro se possiedo i requisiti per chiedere l’utilizzazione per l’anno 2016/2017. Io sono stata individuata come soprannumeraria e ho prodotto domanda di trasferimento ma non condizionata, bensì volontaria. Ho ottenuto una sede  e mi premeva farlo, dal momento che l’anno prossimo ci sarebbe lo spettro degli ambiti territoriali e non più le sedi da scegliere; il punto è che per l’anno prossimo mi farebbe ancora comodo lavorare nella scuola precedente, dove potrebbe rendersi libera una cattedra di italiano (classe di concorso A043). In quanto soprannumeraria posso chiedere l’utilizzazione ? Grazie mille in anticipo

Giovanna Onnis – Gentilissima Marinella,

se la tua classe di concorso non risulta in esubero provinciale non puoi chiedere utilizzazione per il prossimo anno scolastico.

I requisiti necessari per chiedere utilizzazione, come chiarisce OrizzonteScuola, sono i seguenti: essere soprannumerari, trasferiti d’ufficio o a domanda condizionata o, pur non essendo in esubero, appartenere a classe di concorso che risulta in esubero provinciale.

Ciò che ti potrà consentire di chiedere utilizzazione per l’a.s. 2016/17 è l’ultimo requisito indicato, in quanto i primi due non li possiedi.

Come docente soprannumeraria, infatti, non hai condizionato la domanda di trasferimento che risulta, quindi volontaria. Se hai ottenuto il trasferimento in una delle scuole che hai inserito nelle preferenze il tuo non è un trasferimento d’ufficio, ma a domanda.

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads