Docente trasferito nella fase A: titolarità su scuola senza coinvolgimento nella chiamata diretta

Elena – Avendo ottenuto il trasferimento in fase A ( nel comune)  e dovendo prendere servizio nella nuova scuola il 1 settembre, io non c’entro niente con chi è nelle fasi successive e con la chiamata diretta dei presidi. Cioè non devo produrre curriculum o altro, giusto? Andrò a finire sul posto assegnatomi e basta senza produrre curriculum. Vi sarei molto grata di una risposta, come già in altra occasione avete fatto. Grazie anticipatamente. Saluto  cordialmente

Giovanna Onnis – Gentilissima Elena,

i docenti che rientrano nella fase A dei movimenti potranno acquisire titolarità su scuola senza essere coinvolti negli ambiti territoriali.

La chiamata diretta da parte del Dirigente scolastico riguarda esclusivamente i docenti che partecipano alle altre fasi dei movimenti e che acquisiranno titolarità in un ambito territoriale. Saranno questi i docenti che dovranno presentare curriculum nelle scuole dell’ambito alle quali sono interessati e sarà il DS che conferirà loro l’incarico triennale su criteri non ancora del tutto chiariti

http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-insegnanti-negli-ambiti-territoriali-due-fasi-si-former-graduatoria-ma-potrebb

Come docente trasferita nella fase A, hai ottenuto, quindi,  in seguito al movimento, una scuola dove risulti titolare e dove prenderai servizio il 1° settembre senza essere tenuta a presentare prima curriculum o altra tipologia di documentazione

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads