Assegnazione provvisoria: quali conseguenze sul punteggio?

Silvia –  Sono  una docente immessa in ruolo nella fase 0 e ho ottenuto come risultato della mobilità una delle scuole che avevo scelto, purtroppo l’unica non presente nel comune di residenza. Se chiedo l’assegnazione provvisoria nel mio comune per ricongiungermi ai figli (sono tre, inferiori ai sei anni), perdo punteggio? La ringrazio davvero tanto. Cordialmente

Giovanna Onnis –  Gentilissima Silvia,

puoi sicuramente chiedere assegnazione provvisoria per ricongiungimento ai figli in quanto il loro comune di residenza non coincide con il comune nel quale hai ottenuto la titolarità in seguito al trasferimento.

L’età dei figli (inferiore ai 6 anni) ti consente di avere, per il movimento richiesto, la precedenza prevista nell’art. 8 comma 1 parte IV) lettera l) dell’ipotesi di CCNI

Ai fini del punteggio l’anno in assegnazione provvisoria ti verrà valutato come un normalissimo anno di servizio in ruolo, ma non potrai considerarlo per il conteggio della continuità, con relativo punteggio, nella scuola di titolarità

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads