Trasferimento da posto comune a sostegno : per futuro trasferimento su posto comune bisogna aspettare 5 anni

Antonio – Gentilissimi, sono stato assunto con il piano straordinario 2015 su posto comune,  siccome ho anche l’abilitazione al sostegno, nel compilare la domanda di mobilità ho scelto di partecipare prima per il posto comune e  poi per il sostegno. Nel momento in cui mi dovessero assegnare l’ambito su posto di sostegno, ci resterei solo per l’anno 2016/2017 o devo restarci per 5 anni? Vi ringrazio anticipatamente.

Giovanna Onnis – Gentilissimo Antonio,

come docente titolare su posto comune e specializzato sul sostegno, hai avuto la possibilità di indicare nella domanda la doppia opzione chiedendo assegnazione della sede definitiva sia per posto comune che per sostegno con priorità per posto comune.

Se verrai soddisfatto per posto di sostegno, acquisirai, a decorrere dal prossimo anno scolastico 2016/17,  titolarità sul sostegno e sarai, quindi, sottoposto al vincolo quinquennale.

Se la normativa non cambia, dovrai permanere sul sostegno per 5 anni e potrai chiedere trasferimento su posto comune solo nell’a.s. 2020/21 (il tuo 5° anno sul sostegno) per l’a.s. 2021/22

Posted on by nella categoria Mobilità, Sostegno
Versione stampabile
ads ads