Docente in esubero assorbito nell’organico di potenziamento: la titolarità nella scuola rimane invariata

Mena – Sono una docente a tempo indeterminato nella classe di concorso A060, il 28 giugno 2016 sono stata individuata soprannumeraria dalla scuola di titolarità, ho presentato immediatamente domanda di trasferimento al CSA di Napoli, ma la mia domanda non è stata presa in considerazione perché era scaduto il termine. La dirigente mi ha rassicurata dicendo che sono stata assorbita dal potenziamento nella mia scuola. Rientrando nel potenziamento ho perso la titolarità sulla mia scuola? Vado a finire negli ambiti territoriali?

Giovanna Onnis – Gentilissima Mena,

la cattedra di potenziamento per la tua classe di concorso, assegnata alla tua scuola di titolarità per il prossimo anno scolastico, fa parte dell’organico dell’autonomia 2016/17 e ha consentito il tuo “assorbimento” evitando in tal modo la tua soprannumerarietà.

Questo è in sintonia con la normativa vigente, infatti l’art.7 comma 2 del Decreto interministeriale del 28 aprile 2016 sulle Dotazioni organiche del personale docente, prevede che “I docenti che vengano a trovarsi in situazione di soprannumerarietà sono prioritariamente assegnati all’organico di potenziamento dell’offerta formativa”.

Non sei, quindi, stata dichiarata soprannumeraria e ciò non ti ha consentito di presentare domanda di trasferimento oltre i termini, possibilità consentita solo ai docenti dichiarati ufficialmente in esubero dalla scuola di titolarità.

L’ufficio scolastico non poteva, pertanto, accogliere la tua domanda in quanto non sei soprannumeraria.

Ti è stata assegnata, quindi, una cattedra di potenziamento con la quale non modifichi nella maniera più assoluta la tua titolarità che rimane nella scuola come quella dei docenti che avranno cattedra nell’organico di diritto.

La titolarità del docente è nell’organico dell’autonomia a prescindere dalla tipologia di cattedra (diritto o potenziamento) sulla quale lavorerà. Non finirai quindi negli ambiti territoriali e, per il prossimo anno scolastico la tua titolarità sarà sempre nella scuola

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads