Graduatorie di istituto II fascia elenco aggiuntivo: il servizio svolto durante SFP non dà punteggio

Gentilissima Lalla, sono un’insegnante in servizio attualmente presso una scuola dell’infanzia paritaria. Sono stata assunta nel 2011 con la sola Laurea in lingue e letterature straniere, ma nello stesso anno dell’assunzione mi sono iscritta in Scienze della formazione primaria quinquennale e ho conseguito la laurea questo mese (Luglio 2016). Nel 2014 ho chiesto l’inserimento nelle G.I. terza fascia per le classi A345-A346, facendo valutare il servizio svolto nella scuola dell’infanzia (dal 2011 in poi). Il mio quesito è questo: ora che compilo il modello A3 per passare nelle GI. seconda fascia, posso chiedere per la scuola dell’infanzia e scuola primaria la valutazione di quello stesso servizio prestato in qualità di insegnante dal 2011 nella scuola dell’infanzia? Grazie

risposta – gent.ma, la risposta è negativa. Le tabelle di valutazione dei titoli per III e II fascia delle graduatorie di istituto sono differenti, soprattutto nella valutazione del servizio. Nella III fascia infatti viene considerato il servizio non specifico, anche superando i 12 punti per anno scolastico, nella II fascia no. Questo perchè nella II fascia delle graduatorie di istituto alla laurea in SFP viene attribuito un punteggio aggiuntivo che ingloba già il punteggio per il servizio eventualmente svolto. Il servizio che non è possibile considerare è quello svolto durante la durata legale del corso.

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads