Trasferimento e punteggio di ricongiungimento: spetta nel comune di residenza del coniuge o nel comune viciniore

Antonella – Sono una docente di scuola primaria appena trasferita in una provincia diversa dalla mia di residenza. Mi trovo nel punteggio assegnatomi 6 punti in meno. Ne ho dedotto che potrebbero essere quelli per il ricongiungimento al coniuge che credo non valga in province diverse da quella di dove si ha la residenza. Mi confermate ciò’? Grazie, distinti saluti

Giovanna Onnis – Gentilissima Antonella,

il punteggio di ricongiungimento al coniuge vale solo nel comune di residenza del coniuge o, in mancanza di scuole richiedibili, nel comune viciniore.

Quindi confermo la tua deduzione, anzi chiarisco ulteriormente che, nel trasferimento interprovinciale, ti sono stati decurtati giustamente i 6 punti per il ricongiungimento e questa decurtazione sarebbe stata effettuata nello stesso modo anche in seguito a trasferimento provinciale in un comune diverso da quello di ricongiungimento.

Questo per chiarire che il punteggio di ricongiungimento non spetta per tutte le scuole della provincia di residenza, ma solo nel comune

ads