Mobilità: docente immobilizzato da 11 anni superato da colleghi con punteggio inferiore

Luciano (classe 1965 Catania) sono un docente di musica della secondaria di I grado con titolarità a Rimini. Ieri sera mi è arrivata la comunicazione dal ministero che egualmente per quest’anno scolastico 2016-2017 non ho ottenuto il movimento richiesto. Premetto che io ho 11 anni di servizio sulle spalle effettuato nelle province di Brescia, Reggio Emilia e Modena. Stamattina ho letto gli esiti delle assegnazioni e guarda caso ho appurato che in tutti gli ambiti da me inseriti sono stato superato da persone con un punteggio immensamente inferiore al mio. Ecco tutto. Che la mia possa essere una protesta assieme alle tante altre a livello nazionale.

risposta – gent.mo Luciano, purtroppo la protesta collettiva sembra non suscitare gli effetti desiderati. Il Miur ha deciso che le proteste, per essere tenute in considerazione, dovranno essere individuali e circostanziate. Starà dunque a te dimostrare (ma attenzione, senza conoscere l’algoritmo) che il trasferimento dei colleghi è errato in relazione agli ambiti territoriali da te espressi. (naturalmente accertati di non essere incappato in "falso errore Mobilità, quando si può parlare di ingiustizia subita? Come controllare

ne parliamo qui

Mobilità: Miur insiste su algoritmo corretto (ma non lo pubblica), spetta al docente dimostrare errore. 8.576 assegnati fuori regione, aggrappati alle assegnazioni provvisorie

ads