Assegnazione provvisoria e valutazione delle precedenze: l’assistenza a genitore con 104 prevale su quella relativa ai figli di età inferiore a sei anni

Luigi – Spett.le Orizzonte scuola,  sono un docente che si appresta a richiedere assegnazione provvisoria. Ho due figli di età inferiore a 6 anni ed inoltre assisto mia madre con legge 104 con disabilità grave (art. 3 comma 3),  posso inserire entrambe le precedenze nella domanda?  Che precedenza mi dà la legge 104? Sicuro della vostra cortesia vi ringrazio anticipatamente

Giovanna Onnis – Gentilissimo Luigi,

la risposta al tuo quesito è negativa, non puoi cumulare più precedenze nella domanda di AP.

La precedenza per assistenza a genitore con disabilità grave è, sicuramente,  prioritaria rispetto a quella dovuta a figli di età inferiore ai 6 anni. La prima, infatti, rientra nell’art.8 comma 1 parte IV) lettera h) dell’ipotesi di CCNI, mentre la seconda è indicata alla lettera l).

Considerando che le precedenze vengono valutate nell’ordine con il quale sono inserite nel succitato articolo, ti consiglio di chiedere ricongiungimento a tua madre che usufruisce dell’art.3 comma 3 delle legge 104/92, in tal modo potrai far valere la precedenza, per te, più “vantaggiosa”.

I figli minori, in ogni caso, ti garantiscono il punteggio di 4×2=8 punti  ai quali potrai aggiungere 6 punti per scuole ubicate nel comune di residenza di tua madre

ads