Assegnazione provvisoria e comune ricongiungimento: differenze tra preferenza analitica e sintetica

Simona – Vorrei capire se nel compilare la domanda di assegnazione provvisoria è preferibile indicare una preferenza sintetica per avere più possibilità di ottenerla. Ho letto i vostri articoli di approfondimento ma vorrei un ulteriore chiarimento su un esempio pratico. Se indicassi solo il codice del comune X, senza scuole specifiche, sarebbero presi in considerazione tutti i posti delle scuole di secondo grado per la mia classe di concorso? Avrei dunque maggiori opportunità?  Le scuole resterebbero comunque solo 15 o no? Grazie. Per me è importante non lasciare nulla di intentato.

Giovanna Onnis – Gentilissima Simona,

la preferenza sintetica sul comune ti consente di chiedere tutte le scuole ubicate nel comune, senza però, poter indicare un ordine di priorità tra esse. La priorità per una o più scuole puoi indicarla soltanto con la preferenza analitica, mediante la quale chiedi, appunto, una scuola specifica.

Chiaramente la preferenza sintetica ti darebbe maggiori possibilità di ottenere assegnazione provvisoria, perché con una sola preferenza puoi chiedere molte scuole, tutte quelle ubicate nel comune anche se in numero maggiore di 15.

Alla preferenza sintetica sul comune X, che ritengo sia il comune di ricongiungimento familiare, potrai aggiungere altre 14 preferenze che potranno essere a loro volta analitiche oppure sintetiche.

Ti ricordo che se vuoi indicare tra le preferenze alcune scuole specifiche ubicate nel comune X, dovrai chiederle con preferenza analitica prima di inserire la preferenza sintetica sul comune X

ads