Utilizzazione interprovinciale: si può chiedere solo se la classe di concorso di titolarità è in esubero provinciale

I.R.  – Volevo sapere se è possibile fare domanda di utilizzazione da materia a sostegno in una provincia diversa da quella in cui ho avuto il trasferimento. L’assegnazione provvisoria posso farla solo se in quella provincia ho qualcuno a cui ricongiungermi? Spero in una tua risposta, non ho trovato una situazione simile nelle mail pubblicate. Grazie mille.

Giovanna Onnis – Gentilissima I.R.,

come docente titolare su materia e specializzata sul sostegno puoi chiedere utilizzazione provinciale solo sul sostegno anche se non sei soprannumeraria, ma soltanto nel grado di istruzione di titolarità.

Per poter chiedere utilizzazione interprovinciale è necessario che la classe di concorso di titolarità risulti in esubero provinciale. Questa è la condizione indispensabile per l’utilizzazione in provincia diversa da quella di titolarità, come chiarisce esplicitamente l’art.2 comma 5 dell’ipotesi di CCNI:

Al fine di assicurare un corretto avvio dell’anno scolastico e di agevolare il riassorbimento dell’esubero, sono consentite operazioni di utilizzazione a domanda da fuori provincia esclusivamente ove permanga la situazione di esubero nel posto o nella classe di concorso della provincia di appartenenza …..”

Per quanto riguarda l’assegnazione provvisoria  si può chiedere solo se si possiedono i requisiti per il ricongiungimento familiare , nella provincia dove risiede il familiare, inserendo come prima preferenza scuole del comune di residenza o direttamente il comune con preferenza sintetica

ads