Utilizzazione interprovinciale: è necessario appartenere a classe di concorso in esubero, altrimenti il sistema su IOL impedisce l’invio

Cinzia  – Gentilissima redazione, sono una docente di II grado immessa in ruolo da concorso in fase 0 nell’a.s.2015-16 su A036, in provincia diversa d quella di residenza; non avendo ottenuto il trasferimento, vorrei chiedere, oltre all’assegnazione nella mia provincia, anche l’utilizzo su sostegno (per il quale possiedo il titolo), pur non essendo in esubero (né materia, né sostegno) nella provincia di nomina. Al termine della compilazione della domanda di utilizzo, il sistema mi presenta la seguente dicitura: “Provincia non abilitata all’acquisizione della domanda”. Perché? È forse legato al fatto che la provincia di nomina non presenta esubero? Come posso fare per richiedere lo stesso l’utilizzo su sostegno nella provincia di residenza? Vi ringrazio e saluto cordialmente.

Giovanna Onnis – Gentilissima Cinzia,

non hai i requisiti per chiedere utilizzazione interprovinciale e, per questo motivo, il sistema su Istanze online ti impedisce di inviare la domanda.

Come chiarisce l’art. 2 comma 5 del CCNI sulla mobilità annuale 2016/17:

Al fine di assicurare un corretto avvio dell’anno scolastico e di agevolare il riassorbimento dell’esubero, sono consentite operazioni di utilizzazione a domanda da fuori provincia esclusivamente ove permanga la situazione di esubero nel posto o nella classe di concorso della provincia di appartenenza…”

Se la tua classe di concorso di titolarità non è in esubero nella provincia di titolarità, non potrai chiedere utilizzazione  interprovinciale sia sul sostegno che su materia.

Potrai chiedere utilizzazione solo sul sostegno, anche se sei titolare su materia e non sei in esubero, solo nel grado di istruzione di titolarità e chiaramente nella provincia di titolarità.

Non hai, quindi, possibilità di presentare domanda di utilizzazione interprovinciale perché il sistema ti farà visualizzare  sempre lo stesso messaggio che ti segnala l’errore relativo alla provincia richiesta che, per i motivi sopra indicati, non  è “abilitata all’acquisizione della domanda”

 

ads