Assegnazione provvisoria: per strutture ospedaliere o istituzioni carcerarie è necessario fare esplicita richiesta

Tiziana –  Quando ho stampato la domanda di assegnazione ho dimenticato di barrare il NO nelle caselle relative a sedi carcerarie e ospedaliere, devo annullare l’invio e rifarla? Vi ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissima Tiziana,

se, per  maggiore serenità, vuoi annullare l’invio e rispondere negativamente nella casella che hai lasciato in bianco, puoi farlo e avrai tempo fino al termine ultimo per inviare la domanda per la scuola secondaria I e II grado che è il 28 agosto, ma non è necessario farlo.

Per chiedere sedi carcerarie e ospedaliere, infatti, devi esprimere esplicitamente la tua volontà rispondendo affermativamente nella casella 29 sia del  modello U3 per il  I grado che del modello U4 per il II grado

  1. Il docente esprime la volontà di essere utilizzato:

………………………………..

– su strutture ospedaliere                                   SI     NO

– su istituzioni carcerarie                                    SI    NO

 Non aver inserito risposta, lasciando, quindi, in bianco, equivale ad una risposta  data in senso negativo.

Le regole per la compilazione della domanda di mobilità annuale sono le stesse valide per la mobilità territoriale e, come chiarisce la nota c) presente nei modelli cartacei della domanda di trasferimento (nota non riportata nei modelli per utilizzazioni e AP, ma comunque valida), “Nel caso non venga barrata alcuna casella o in presenza di indicazioni non chiare la risposta verrà considerata come data in senso negativo.”

Sei, quindi, libera di scegliere se aggiornare la domanda già inviata, annullando l’invio,  o lasciare la domanda così come compilata e inviata in quanto, in ogni caso, verrà valutata senza prendere in considerazione sedi ospedaliere o carcerarie in quanto non hai espresso la tua volontà per essere utilizzata in queste tipologie di posti

ads