Assegnazione provvisoria e precedenza per figlio di età inferiore a 6 anni: si può valutare se i 6 anni sono stati già compiuti?

Matilde – Ho urgente bisogno di una consulenza,  mia figlia ha compiuto 6 anni lo scorso maggio posso chiedere la precedenza per le assegnazioni provvisorie grazie mille

Giovanna Onnis – Gentilissima Matilde,

la precedenza per figlio/a di età inferiore ai 6 anni è prevista nell’art.8 comma 1 parte IV) del CCNI sulla mobilità annuale 2016/17, alla lettera l, dove si considera, appunto, la seguente categoria di docenti: lavoratrici madri e lavoratori padri anche adottivi o affidatari con prole di età inferiore a sei anni.

Se tua figlia ha compiuto i 6 anni nel mese di maggio di quest’anno 2016, puoi usufruire ancora della precedenza in sintonia con quanto prevede la normativa nel succitato articolo: Sono presi in considerazione i figli che compiono i sei anni tra il 1° gennaio e il 31 dicembre dell’anno in cui si effettua il movimento.

ads