Interdizione dal lavoro e accettazione della nomina

Docente – Salve, sono una docente della scuola secondaria di primo grado. Dal 27.06 sono in interdizione per complicazioni della gravidanza. Entrerò in obbligatoria il 3.11 prossimo Chiedo: se mi venisse proposta la nomina di supplenza da parte della scuola, posso accettarla senza dovermi fisicamente recare a scuola? Eventualmente andando solo per firmare la documentazione. Il punteggio viene calcolato come se di fatto avessi preso servizio, giusto? Grazie mille.

Paolo Pizzo – Gentilissima docente,

per tutto il personale (neo assunto in ruolo o a tempo determinato) che si trovi in congedo per maternità (compresa l’interdizione dal lavoro per gravidanza  rischio), il rapporto di lavoro si instaura a tutti gli effetti quando la nomina giunge durante tali congedi.

Ciò senza assunzione di servizio. Dopo l’accettazione della nomina, al dipendente spetta l’intera retribuzione e, nel tuo caso specifico, il servizio svolto entro la durata del rapporto di lavoro è valido a tutti gli effetti (compreso quindi il punteggio).

Per la firma poi del contratto ti potrai mettere d’accordo con la scuola e farti spedire via posta il contratto che firmerai e rispedirai con lo stesso mezzo.

ads