Docente soprannumerario nell’ottennio che rientra con domanda condizionata, nella scuola di ex-titolarità: conserva tutto il punteggio di continuità

Chiara – Sono stata trasferita d’ufficio 5 anni fa  dal mio istituto in quanto soprannumeraria. La riforma aveva cancellato la mia materia (lingua) dal liceo scientifico. Ogni anno ho chiesto il rientro sia nella medesima  scuola che nello stesso istituto – dove è presente un liceo linguistico. Finalmente quest’anno grazie all’organico dell’autonomia sono rientrata nella mia ex- scuola.

DOMANDA: Ho diritto al mantenimento del punteggio relativo alla continuità come è  avvenuto in questi 5 anni? O devo ricominciare da zero ed essere di nuovo ultima in graduatoria? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Chiara,

come docente soprannumeraria trasferita d’ufficio hai chiesto ogni anno il rientro con precedenza nella scuola di ex-titolarità mediante domanda condizionata e questo ti ha consentito di non perdere il punteggio di continuità maturato nella scuola.

Questo diritto ti spetta per un ottennio ed essendo riuscita a rientrare nella scuola dopo cinque anni potrai valutare tutto il punteggio di continuità maturato e potrai considerare questi ultimi anni scolastici come svolti nella stessa scuola di titolarità dove sei rientrata

 

ads