Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie su sostegno: chiarimenti sulla sequenza operativa

G.S. –  Volevo sapere  se un docente titolare di sostegno nella scuola di II grado, che chiede assegnazione provvisoria provinciale su sostegno nel comune viciniore al comune di ricongiungimento, ha la precedenza sul docente titolare di posto comune che chiede utilizzazione su sostegno nella scuola di precedente titolarità, ubicata nel suddetto comune viciniore? Ringrazio infinitamente per la risposta.  Cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissima G.S.,

l’ordine delle operazioni relative alla mobilità annuale (utilizzazioni e assegnazioni provvisorie) è indicata nella sequenza operativa stabilità nel CCNI 2016/17 (Allegato 3) ed esplicitato nell’articolo di OrizzonteScuola.

Nella sequenza operativa stabilita dalla normativa vengono individuate 44 fasi raggruppate in 6 tipologie differenti di operazioni.

La prima tipologia riguarda le operazioni che interessano i titolari su posto di sostegno e il docente titolare sul sostegno che chiede assegnazione provvisoria sul sostegno rientra nella fase 9:

 fase 9 = Riguarda l’assegnazione provvisoria su sostegno del docente titolare su posto di sostegno nello stesso comune tra distretti diversi e nella provincia.

La seconda tipologia di movimenti riguarda le operazioni su sostegno dei titolari di posto comune nella provincia e il docente titolare su posto comune che chiede utilizzazione sul sostegno nella scuola di precedente titolarità rientra nella fase 10:

fase 10 = Vengono utilizzati prioritariamente nella scuola di precedente titolarità i docenti in possesso del prescritto titolo di specializzazione e titolare di posto di tipo comune, trasferiti quale soprannumerari nell’anno cui si riferiscono le operazioni o negli ultimi otto anni

In base alle fasi indicate, quindi, avrà priorità il docente titolare sul sostegno che chiede AP sempre sul sostegno nel comune viciniore.

La valutazione della domanda del docente soprannumerario nell’ottennio, titolare su posto comune, che chiede utilizzazione sul sostegno nella scuola di precedente titolarità, verrà, quindi,  effettuata nella fase immediatamente successiva

ads