Anno di prova: è previsto per passaggio di ruolo, ma non per movimento da sostegno a materia nello stesso grado di istruzione che è un trasferimento

Margherita – Sono entrata in ruolo su sostegno nella scuola secondaria di I grado nell’a. s. 2005/2006 e sostenuto anno di prova e formazione in quello stesso anno. Ora, dopo 10 anni, nel giugno 2016, ho ottenuto il trasferimento sulla mia classe di concorso “lingua inglese” nella scuola secondaria di I grado. Mi dicono che devo sostenere nuovamente anno di prova e formazione. È vero? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Margherita,

non è corretto quanto ti è stato detto.

Il tuo movimento da sostegno a materia nello stesso grado di istruzione (scuola secondaria I grado) è un normale trasferimento e, come tale, non richiede lo svolgimento dell’anno di prova.

Saresti stata obbligata a svolgere anno di prova e formazione nella sua interezza se il tuo fosse stato un movimento verso un altro grado di istruzione, cioè un passaggio di ruolo. In base al DM 850/2015 , infatti, sono tenuti allo svolgimento dell’anno di prova oltre ai docenti neo-immessi in ruolo anche coloro che hanno ottenuto il passaggio di ruolo, ma questo non è il tuo caso.

 

ads