Trasferimento da posto comune a sostegno: è possibile solo se il docente possiede il titolo di specializzazione sul sostegno

Roberta  –  Sono stata immessa in ruolo quest’anno a seguito di superamento del concorso ordinario su classe di concorso A012. Sto svolgendo l’anno di prova e vorrei sapere se , terminato questo periodo, potrei passare sul sostegno e cosa comporterebbe questo passaggio. Sottolineo che non possiedo la specializzazione sul sostegno. Ringrazio anticipatamente per la risposta. Cordiali Saluti

Giovanna Onnis –  Gentilissima Roberta,

il movimento da posto comune a sostegno, se riguarda lo stesso grado di istruzione, non è un passaggio di ruolo o un passaggio di cattedra, ma un semplice trasferimento che potresti chiedere per il prossimo anno scolastico senza nessuna condizione o impedimento se sei in possesso del titolo necessario.

Per chiedere mobilità sul sostegno è necessario essere specializzati, titolo che, da ciò che dici, non è in tuo possesso, condizione che ti impedisce di presentare la domanda che ti interessa.

Solo a titolo informativo, per rispondere alla tua domanda, ti informo che il trasferimento sul sostegno comporta la permanenza su questa tipologia di posto per un quinquennio a decorrere dall’anno scolastico in cui si ottiene il movimento richiesto.

Per poter chiedere trasferimento sul sostegno dovrai quindi acquisire prima il titolo di specializzazione senza il quale  questo movimento ti è precluso

 

ads