Utilizzazione docente in esubero: è possibile anche su cattedra composta con spezzoni di diverse classi di concorso per le quali si ha titolo di studio valido per l’insegnamento

Maria – Può un docente assunto con la fase C sulla classe di concorso X essere utilizzato in provincia su più spezzoni relativi a classi di concorso X, Y e Z pur non avendo né l’abilitazione all’insegnamento, né titolo di laurea valido per l’accesso all’insegnamento delle classi di concorso Y e Z? Ti ringrazio se potessi rispondere

Giovanna Onnis – Gentilissima Maria ,

il docente assunto in fase C che non ha ottenuto, in fase di trasferimento, un ambito di titolarità risulta in esubero nazionale e dovrà essere utilizzato anche d’ufficio nella provincia di immissione in ruolo.

Nella sequenza operativa stabilita nell’allegato 3 del CCNI, dove viene indicato l’ordine delle operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria, l’utilizzazione d’ufficio dei docenti che si trovano nella situazione indicata, rientra nell’ultima fase dei movimenti, la fase 44 che riguarda, appunto, l’utilizzazione d’ufficio dei docenti di cui all’art. 2 comma 4:

 “Il personale docente immesso in ruolo ai sensi del comma 96 lettera b dell’art 1 della legge 107/15 che non abbia ottenuto un ambito di titolarità al termine delle operazioni di cui alla fase C dell’allegato 1 del CCNI dell’8 aprile 2016 e sia rimasto assegnato alla provincia di immissione in ruolo, viene assegnato d’ufficio, per il solo anno scolastico 2016/17, ad una sede al termine delle operazioni previste dal presente CCNI anche in soprannumero”

L’utilizzazione a domanda o d’ufficio per i docenti in esubero, può essere effettuata anche su “cattedra mista”, comprendente cioè spezzoni di diverse classi di concorso, anche se il docente non è in possesso dell’abilitazione necessaria, ma deve possedere necessariamente il titolo di studio che gli consentirebbe l’insegnamento per le classi di concorso interessate.

Nel caso da te indicato, se il docente in questione risulta avere una laurea che non gli consente l’accesso alle classi di concorso attribuite, l’utilizzazione disposta non è regolare

ads