Aggiornamento graduatorie ad esaurimento rinviato al 2018/19. Si aggiornerà invece II fascia GI, e III fascia ma senza nuovi inserimenti

Damiano – Gentilissimo Staff di Orizzonte Scuola, regna un po’ di confusione tra noi precari circa la prossima data di aggiornamento delle Graduatorie Esaurimento. Quest’anno le immissioni in ruolo sono state pochissime almeno nella nostra provincia (Varese) e ci chiedevamo se non sarà necessario rinnovare la permanenza in GAE alla naturale scadenza del 2017. Per quanto tempo ancora varranno le attuali graduatorie? Inoltre se il piano di 80000 assunzioni andasse in porto, riguarderebbe anche noi precari storici della scuola secondaria di primo e secondo  grado  delle GAE? Avevano promesso comunque di svuotare le GAE in un triennio ma noi ci crediamo poco. Adesso si parla di 25000 assunzioni…

risposta – gent.mo Damiano, l’aggiornamento delle Graduatorie ad esaurimento non avverrà nel 2017, alla scadenza del triennio per cui erano state inizialmente aggiornate nel 2014. Nel Decreto Milleproroghe dello scorso anno infatti è stato inserito lo slittamento degli aggiornamenti al 2018/19 per GaE e I fascia delle graduatorie di istituto. Verranno invece aggiornate le II fasce delle graduatorie di istituto, e le III (in queste però in base alla legge 107/2015 non saranno possibili nuovi inserimenti).

La norma del Milleproroghe a chi, dalle GaE di una provincia, vorrebbe transitare in un’altra per avere maggiori possibilità di immissione in ruolo.

Per quanto riguarda le immissioni in ruolo, queste continueranno ad essere disposte per il 50% da GaE e per il 50% da concorso ordinario. Al momento non c’è nuova normativa che ci autorizzi a pensare diversamente.

ads