Mobilità professionale: determina vincoli di permanenza nella nuova scuola di titolarità?

Alessandro  – Ho avuto quest’anno il passaggio di ruolo dalla scuola primaria alla scuola secondaria di secondo grado. Sono titolare su scuola. Sono soggetto al vincolo triennale o posso chiedere domanda di trasferimento? E’ possibile inoltre richiedere passaggio a ritroso dalle superiori di secondo grado alle superiori di primo grado o di nuovo alla primaria?

Giovanna Onnis – Gentilissimo Alessandro,

il passaggio di ruolo ottenuto non determina per te nessun vincolo triennale di permanenza nella scuola dove risulti titolare.

L’unico vincolo che ti interessa riguarda il superamento dell’anno di prova nel nuovo ruolo di appartenenza, indispensabile per poter chiedere un altro passaggio di ruolo come vorresti fare.

La richiesta di passaggio di ruolo può interessare qualsiasi ordine o grado di istruzione per il quale possiedi titolo necessario per l’insegnamento, ma ti ricordo che è sempre stato possibile chiedere passaggio di ruolo per un solo grado di istruzione, anche per più classi di concorso,  appartenenti, però, allo stesso grado.

Per quanto riguarda il trasferimento, invece, puoi chiederlo subito, ma devi considerare che dal prossimo anno tutta la mobilità, in base alla legge 107, sarà negli ambiti territoriali e questo determinerà la perdita della titolarità in una specifica scuola e l’acquisizione della titolarità in un ambito territoriale.

Chiaramente le regole precise potremo conoscerle solo dopo la contrattazione tra sindacati e MIUR con successiva pubblicazione del nuovo CCNI sulla mobilità 2017/18

ads