Bonus 500 euro: tra gli acquisti possibili non è previsto un apparecchio TV

Monica –  Sono docente presso un Istituto Comprensivo e vorrei sapere se la TV é considerata un hardware e se la posso acquistare con i 500 euro assegnati agli insegnanti. Grazie.


Giovanna Onnis – Gentilissima Monica,

la risposta al tuo quesito è negativa.

Tra le spese che possono essere effettuate  con il bonus di 500 euro, non è previsto, infatti l’acquisto di un apparecchio TV.

Come stabilito dal MIUR nella nota del 12 novembre, ogni docente potrà utilizzare i 500 euro del bonus nel seguente modo:

  • per l’acquisto di libri e di testi, anche in formato digitale, per:
  • l’acquisto di pubblicazioni e di riviste utili all’aggiornamento professionale;
  • l’acquisto di hardware e software;
  • l’iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il Ministero dell’Istruzione;
  • l’iscrizione a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale;
  • l’acquisto di biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche;
  • l’acquisto di biglietti di musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo;
  • iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione.

Per maggiori dettagli ti invito a leggere gli articoli sull’argomento pubblicati da OrizzonteScuola

ads