Docente in ruolo nella secondaria I grado tempo normale: la sua cattedra può essere di 17 ore?

Tiziana – Sono un’insegnante di SMCFN (scuola media) che fino ad oggi ha un orario cattedra di 17h invece delle 18h normali. Per avere il completamento dell’orario mi sono rivolta ripetutamente alla vicepreside, ma ho avuto risposte generiche. Ho scritto alla preside chiedendole di poter avere il completamento dell’orario, ma fino ad oggi le mie ore di lezione settimanali sono sempre 17. Come mi devo comportare? N.B. le mie ore di lezione sono 16 ( sono su tempo NON prolungato ), mentre la diciassettesima ora la “faccio” su assistenza mensa. Attendo una vostra risposta in merito.

Giovanna Onnis – Gentilissima  Tiziana,

per poterti fornire risposta esauriente dovresti essere più precisa 🙂

E’ chiaro che insegni in una scuola secondaria I grado, ma  mi risulta difficile capire il significato della sigla “SMCFN”  da te indicata.

Posso ipotizzare che si tratti della classe di concorso A059 Scienze Matematiche Chimiche Fisiche e Naturali,  la cui cattedra comprende 3 classi, con 6 ore settimanali per classe, nel tempo normale e due classi, con 9 ore settimanali per classe,  nel tempo prolungato.

Se, come mi pare di capire, le tue classi sono del tempo normale,  con 17 ore, delle quali solo 16 in classe,  risulterebbero  penalizzate una o due delle  tue classi alle quali risulterebbero decurtate una o due ore curricolari per le discipline da te insegnate.

Presumo che due delle tue tre classi risultino avere con te solo 5 ore settimanali e non 6 come deve essere.

Se quanto ipotizzo è corretto, non è assolutamente regolare, così come non è lecito un tuo impiego per un’ora nell’assistenza alla mensa, attività che rientra nel tempo prolungato e, conseguentemente,  deve coinvolgere i docenti interessati senza penalizzare le classi del tempo normale con una riduzione arbitraria del monte ore settimanale della tua disciplina.

Il dirigente scolastico è tenuto a garantire  agli studenti l’orario settimanale delle diverse discipline e il docente è tenuto a svolgere tale orario curricolare. Una richiesta scritta debitamente protocollata potrebbe esserti utile per avere precise risposte che verbalmente non hai ottenuto.

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads