Formazione obbligatoria docenti: quante ore obbligatorie devono essere effettuate?

Lucia – Vorrei sapere quante sono le ore per la formazione docenti obbligatorie o se c’e’ numero obbligatorio di corsi. Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Lucia,

non è previsto un numero obbligatorio di ore di formazione.

Con la nota ministeriale n. 2915 del 15/09/2016, infatti, il MIUR fornisce importanti indicazioni sulla gestione e organizzazione da parte delle istituzioni scolastiche dell’attività di formazione del personale docente.

Nella nota succitata viene chiaramente indicato quanto segue:

“Le azioni formative per gli insegnanti di ogni istituto sono inserite nel Piano Triennale dell’Offerta formativa, in coerenza con le scelte del Collegio Docenti che lo elabora sulla base degli indirizzi del dirigente scolastico. L’obbligatorietà non si traduce, quindi, automaticamente in un numero di ore da svolgere ogni anno, ma nel rispetto del contenuto del piano”

Quanto evidenziato indica chiaramente che non è previsto un numero obbligatorio di ore di formazione, ma ogni istituzione scolastica avrà specifica autonomia nel programmare la formazione dei docenti secondo criteri e contenuti inseriti nel PTOF

In questo modo vengono superate e annullate le disposizioni ipotizzate nelle bozze precedenti  la nota succitata, nelle quali si prevedeva un impegno formativo obbligatorio per i docenti  suddiviso in attività frontali (40 ore) e in attività di ricerca e riflessione sulla professionalità (85 ore) articolate in 5 unità formative di 25 ore da maturare in tre anni, quindi un totale di 125 ore nell’arco del triennio.

Per ulteriori e importanti chiarimenti sul Piano per la Formazione dei Docenti che deve essere allegato al PTOF della scuola, ti invito a leggere il nostro articolo pubblicato in home page http://www.orizzontescuola.it/guida/formazione-obbligatoria-valgono-anche-le-scelte-individuali-dei-docenti-su-corsi-e-attivita/

Posted on by nella categoria Formazione docenti
Versione stampabile
ads ads