Bonus 500 euro e somme spese nel periodo 1 settembre -30 novembre 2016: l’autodichiarazione generata online deve essere consegnata alla scuola di servizio

Maria –  Vorrei un informazione sulla carta del docente: il rimborso della cifra del bonus già spesa lo devo richiedere alla scuola di titolarità o a quella in assegnazione provvisoria? Perché nella circolare del ministero c’è scritto scuola di appartenenza mentre sulla dichiarazione rilasciata dalla piattaforma scuola di servizio. In attesa di una risposta ringrazio anticipatamente.

Giovanna Onnis – Gentilissima Maria,

l’autodichiarazione generata  nella piattaforma ministeriale Carta del Docente, dovrai consegnarla alla scuola di servizio a prescindere dal fatto che questa coincida o meno con la sede di titolarità. I docenti in utilizzazione o assegnazione provvisoria consegneranno, quindi, alla scuola dove risultano in servizio per mobilità annuale.

Con la nota n.3563 del 29 11 2016, il MIUR fornisce precisi chiarimenti in relazione alla rendicontazione delle somme spese nel periodo 1 settembre 2016-30 novembre 2016, indicando chiaramente la scuola di servizio come sede dove consegnare l’autodichiarazione

Nella nota citata, infatti,  si stabilisce che utilizzando l’applicazione web cartadeldocente.istruzione.it, i docenti potranno generare una autodichiarazione contenente i beni/servizi acquistati e gli importi spesi.

Questa  autodichiarazione, corredata dei relativi scontrini e/o fatture di acquisto, dovrà essere consegnata alla scuola di servizio, il cui Dirigente scolastico avrà il compito di controllarne la conformità con quanto stabilito dalla norma.

Attraverso una procedura informatica, i cui dettagli operativi saranno forniti in una successiva circolare nel mese di dicembre, le informazioni necessarie al pagamento saranno acquisite dal MIUR  e inviate alla società CONSAP che provvederà alla liquidazione della somma complessivamente spettante all’istituzione scolastica, ai fini del successivo pagamento da parte di quest’ultima ai docenti interessati

ads