500 euro. Spese effettuate entro il 30 novembre, non bisogna generare il buono ma l’autocertificazione

Nel periodo fino al 30 novembre, prima di prendere visione della piattaforma ho speso la somma di euro200, ho generato l’ autocertificazione, poi, vedendo che la spesa non mi veniva decurtato dal mio portafoglio, ho chiamato il calle center . L’ operatore mi ha detto di procedere alla creazione di un buono per la somma corrispondente e allegato alle ricevute e all’ autodichiarazione. E’ corretta questa procedura? Se ho sbagliato, posso annullare il buono e come? Grazierisposta – gent.ma, non concordiamo con la risposta dell’operatore. Lungi da noi il volerla contestare, ma essa non corrisponde alle indicazioni fornite nelle FAQ presenti sulla piattaforma e nella nota inviata dal Miur alle scuole il 28 novembre.

La FAQ, rintracciabile in questa pagina

“Nel periodo dal 1° settembre 2016 al 30 novembre 2016 ho già speso tutto o parte dei 500 euro previsti dalla Carta del Docente (art.1, comma 121, L.107/2015) senza utilizzare la modalità prevista dall’applicazione cartadeldocente.istruzione.it, cosa devo fare?

Le somme relative all’anno scolastico 2016/2017 eventualmente già spese dal 1° settembre 2016 al 30 novembre 2016 dovranno essere registrate esclusivamente al momento del primo accesso all’applicazione cartadeldocente.istruzione.it. Quindi, previo ottenimento delle credenziali SPID, potrai registrarti all’applicazione e indicare l’importo complessivamente speso e gli ambiti nei quali si sono effettuate tali spese. Il sistema ti consentirà poi di generare una autodichiarazione, avente valore di buono validato che dovrai stampare, sottoscrivere e presentare, unitamente alle relative ricevute fiscali, presso la scuola di appartenenza per la rendicontazione.”

Pertanto, solo nel caso specifico delle spese effettuate entro il 30 novembre, l’autocertificazione vale come buono. E nella nota del 28 novembre si legge che attraverso una procedura informatica, che non è stata ancora avviata, le scuole saranno messe nella condizione di validare tali spese. In nessuna circostanza si legge di dover generare sia autocertificazione che buono.

Una volta prodotta l’autocertificazione, la somma a tua disposizione diminuirà (il processo non è automatico, forse non hai avuto la pazienza di attendere qualche giorno).

Ti invitiamo a leggere anche la conversazione nel nostro forum

Posted on by nella categoria Bonus 500 euro
Versione stampabile
ads ads