Bonus 500 euro. Bonifico bancario vale per attestare spesa entro il 30 novembre

Ho scaricato l’autocertificazione per il rimborso della spesa sostenuta a settembre, da presentare a scuola. Mi sono reso conta però che non ho nè scontrino nè  fattura fiscale in quanto ho fatto l’acquisto on line con bonifico bancario ma possiedo la ricevuta del bonifico effettuato. Ho contattato il venditore il quale non è più in grado di fornire ora per allora la fattura. Perderò il rimborso?

risposta – gent.ma, ti invitiamo a leggere la normativa relativa allo scorso anno (dato che le spese effettuate entro il 30 novembre sono sottoposte alle stesse regole).

Nella nota Miur del 29 agosto è stato precisato che i docenti possono presentare come documenti che provano le spese sostenute

· lo scontrino fiscale;

· la ricevuta fiscale;

· la fattura;

· la ricevuta di bonifico bancario;

· il biglietto per la partecipazione agli eventi di cui all’articolo 4, comma 1 lettere d) ed e) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23 settembre 2015. Può essere presentato un solo biglietto per evento

Pertanto il bonifico bancario deve essere accettato come documento giustificativo della spesa sostenuta.

Posted on by nella categoria Bonus 500 euro
Versione stampabile
ads ads