Pensionamento di vecchiaia nel 2022

Gabriele  – spett.le orizzonte scuola Il sottoscritto essendo nato il 1.11.1955 e andando in pensione per vecchiaia non avendo gli anni di contributi chiede se andra’ in pensione a 67 e 5 mesi cioe’ nel 2023 o a 67 e 2 mesi a domanda nel 2022 (i sindacati mi hanno detto 1 settembre 2022 a domanda, secondo voi?) ringrazio ed auguro buon 2017.

FP – Gentile Gabriele,

in riferimento alla sua richiesta, le confermo che soddisfa i requisiti (per un giorno) per il pensionamento di vecchiaia nel 2022.

Per opportuna conoscenza di seguito le indico i requisiti per la pensione di vecchia – tenuto conto dell’età anagrafica:

2016/2018 – 66 anni e 7 mesi;

2019/2020 – 66 anni e 11 mesi;

2021/2022 – 67 anni  e 2 mesi.

In merito ai suddetti requisiti, ci tengo a precisare che attualmente, i dati dal 2019 sono previsionali e pertanto potrebbero subire delle variazioni.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads