Bonus 500 euro: e’ possibile spendere somma residua scorso anno e utilizzare anche somma erogata quest’anno

Sabina – Scrivo in merito al bonus di 500 euro. L’anno scorso non ho speso il bonus. Vorrei sapere se lo devo  spendere secondo i criteri dello scorso anno ed entro quando! Il bonus dell’anno scorso e quello di quest’anno sono cumulabili? Grazie per la sua disponibilità.

Giovanna Onnis – Gentilissima Sabina,

come abbiamo più volte chiarito, la somma non spesa del bonus dello scorso anno può essere utilizzata quest’anno rendicontando la spesa con le modalità previste l’anno scorso. Avrai tempo per spenderla fino al  31 agosto 2017 e non oltre.

La somma residua del bonus 2015/16, infatti, in base al DPCM del 28 novembre 2016,  deve essere improrogabilmente utilizzata e rendicontata entro il 31 agosto 2017. Le somme, non rendicontate al 31 agosto 2017, saranno recuperate sul bonus che verrà erogato per l’anno scolastico 2017/2018.

Per il bonus 2016/17, che potrai utilizzare generando i buoni spesa nella piattaforma ministeriale online Carta del Docente, avrai tempo fino al prossimo anno scolastico, perché, come stabilisce lo stesso DPCM, se non si spendono tutti i 500 euro del bonus 2016/17, le somme non spese entro la conclusione dell’anno scolastico di riferimento sono rese disponibili nella Carta dell’anno scolastico successivo, in aggiunta alle risorse ordinariamente erogate.

Quest’anno hai a disposizione, quindi, 1000 euro dei quali 500 euro dovrai spenderli con denaro contante (Bonus 2015/16 accreditato nel tuo conto)  e 500 euro (Bonus 2016/17) tramite buoni generati online in seguito all’attivazione del “borsellino elettronico”

ads