L’anno 2013 non è utile ai fini della progressione stipendiale

Francesca  – Salve. Vi scrivo per avere informazioni in merito agli scatti stipendiali. Nel mio cedolino era indicata come scadenza i 31 dicembre 2016 fino al mese di novembre appena trascorso. Nel cedolino di dicembre ho notato che non è indicata nessuna scadenza ed è scomparsa anche la fascia stipendiale di appartenenza. Mi chiedo: da gennaio 2017 avrò l’aumento stipendiale accedendo alla fascia successiva?

FP  – Gentile Francesca,

la scadenza indicata sul cedolino (dicembre 2016) sta a significare che nel mese di gennaio le sarà riconosciuta la nuova fascia stipendiale con relativo adeguamento economico, con molta probabilità (ma siamo nel campo delle ipotesi) non è stata indicata nel cedolino di dicembre, appunto per effettuare la suddetta variazione.

Per completezza di informazione le segnalo che attualmente, ai sensi del DPR 122/2013, l’anno 2013 non è utile ai fini della progressione stipendiale.

ads