Requisiti per il pensionamento di vecchiaia e quelli per il pensionamento anticipato, entrambi nel 2022

Luisa –  un’insegnante di religione nella scuola secondaria, nata il 12/10/1955 ed insegno dal 1979, con piccole supplenze nell’anno precedente. Sul cedolino ho la fascia 35. Vorrei sapere quando andrò in pensione. Grazie mille! Cordiali saluti.

FP – Gentile Luisa,

considerata la sua anzianità di servizio (senza considerare il pre-ruolo, visto che non vengono indicati i periodi) e la sua età anagrafica, tenuto conto dei requisiti previsti dalla normativa vigente in materia pensionistica, soddisfa i requisiti per il pensionamento di vecchiaia e quelli per il pensionamento anticipato, entrambi nel 2022.

Per opportuna conoscenza di seguito le indico i requisiti:

– per la pensione di vecchia: biennio 2021/2022 – 67 anni e 2 mesi di età;

– per la pensione anticipata per le donne: biennio 2021/2022 – 42 anni e 5 mesi di anzianità di servizio.

In merito ai suddetti requisiti, si precisa che, attualmente, i dati dal 2019 sono previsionali e pertanto potrebbero subire delle variazioni

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads