Graduatorie di istituto III fascia: laureati in possesso dei CFU per l’insegnamento potranno inserirsi

Alessandro – Sono laureato in storia dell’arte. La riapertura della III fascia prevede solo l’aggiornamento del punteggio o anche l’inserimento di altri aspiranti insegnanti?  Io che sono laureato in storia dell’arte con tutti gli esami della classe di concorso a061 posso inserirmi nelle graduatorie di III fascia per fare supplenze? Grazie mille 

risposta – gent.mo Alessandro, quello di cui si parla in questi giorni è una riapertura (per chi non è mai stato inserito) e un aggiornamento per i docenti già inseriti dal 2014.

Sottolineamo in particolar modo la riapertura poichè la III fascia delle graduatorie di istituto era stata trasformata in ad esaurimento dalla legge 107/2015. Le cose non sono poi andate come preventivate da coloro che hanno approvato la legge, in quanto non sono stati avviati i percorsi di abilitazione e dunque attraverso il Milleproroghe si è voluto ovviare a questo gap, permettendo l’iscrizione in III fascia delle graduatorie di istituto a chi è in possesso del solo titolo di studio per un ulteriore triennio.

L’aggiornamento delle posizioni di chi era già iscritto dunque non è mai stato messo in dubbio, mentre si aggiunge l’inserimento dei nuovi laureati entro la data di scadenza per la presentazione della domanda. Naturalmente per l’iscrizione bisogna essere in possesso dei CFU necessari per l’accesso alla classe di concorso richiesta.

Il decreto è atteso per la primavera 2017.

Sull’argomento

Graduatorie di istituto: aggiornamento e riapertura II e III fascia, titoli di accesso, province da scegliere, titoli valutabili

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads