Requisito di anzianità di servizio previsto, per le donne fino al 2018, è di 41 anni e 10 mesi.

Sara. Salve, sono un’insegnante classe di concorso A033 nata il 07/02/1954 con il seguente servizio:  1) Anno scolastico 1976/77: supplenza dal 07/01/1977 al 09/09/1977; 2) Anno sc.1977/78 supplenza dal 16/11/1977 al 11/01/1978; 3) Dal 14/01/1978 nomina a tempo indeterminato; 3) Anno sc. 1978/79: in servizio dal 09/09/78 immessa in ruolo dal 09/10/1978. Mi sono stati riconosciuti 2 anni di servizio preruolo, in servizio continuativo ad oggi. Godo di invalidità civile all’ 80% dal 24/09/2015. Vorrei sapere cortesemente se con questi requisiti potrò presentare domanda di pensione, o, in alternativa quando maturero’ tali requisiti. In attesa di un riscontro ( non è la prima volta che scrivo), ringrazio e porgo i più cordiali saluti.

FP – Gentile Sara,

in merito alla sua richiesta, le segnalo che la sua prima possibilità di pensionamento è dato dal raggiungimento dei requisiti per il pensionamento anticipato, così come previsto dalla L. 214/2011.

Il requisito di anzianità di servizio previsto, per le donne fino al 2018, è di 41 anni e 10 mesi.

Considerato il suo complessivo servizio  e i due mesi figurativi per ogni anno di servizio (fino ad un massimo di 5 anni), per un’invalidità superiore al 74%, matura il suddetto requisito nel 2018.

Consiglio un’attenta verifica dell’anzianità contributiva.

ads ads