Passaggio di ruolo dal II grado al I grado: il docente deve svolgere anno di prova nel nuovo ruolo di appartenenza

Michela – Volevo un chiarimento sulla mia situazione, sono una docente in ruolo nelle scuole superiori  dall’anno scolastico 2000/2001 e quest’anno vorrei chiedere un passaggio di ruolo dalle superiori alle scuole medie; il mio dubbio è se devo fare ancora l’anno di formazione. Grazie infinite per il tempo dedicatomi e per il ruolo importantissimo che svolgi per noi docenti

Giovanna Onnis – Gentilissima Michela,

la risposta al tuo quesito è affermativa.

Il passaggio di ruolo determina lo svolgimento dell’anno di prova e formazione nel nuovo ruolo di appartenenza. Tale disposizione è contenuta nel  DM 850/2015, dove nell’art. 2 comma 1  si stabilisce quanto segue:

Sono tenuti ad effettuare il periodo di formazione e di prova:

a) i docenti che si trovano al primo anno di servizio con incarico a tempo indeterminato, a qualunque titolo conferito, e che aspirino alla conferma nel ruolo;

b) i docenti per i quali sia stata richiesta la proroga del periodo di formazione e prova o che non abbiano potuto completarlo negli anni precedenti. In ogni caso la ripetizione del periodo comporta la partecipazione alle connesse attività di formazione, che sono da considerarsi parte integrante del servizio in anno di prova;

c) i docenti per i quali sia stato disposto il passaggio di ruolo.

Quindi se ottieni il passaggio di ruolo dalla Secondaria II grado alla Secondaria I grado sei tenuta allo svolgimento dell’anno di prova e formazione nella sua interezza

 

ads