Graduatoria interna unificata: sarà su questa che si definiranno i perdenti posto nella scuola

Alessandra – Gentile Personale di OS, sono una docente di ruolo di Secondaria di Secondo grado titolare su scuola e vorrei un chiarimento sull’unificazione delle graduatorie di istituto.

Ecco il mio dubbio: la mia scuola è un grosso istituto superiore costituito da più tipi di scuole (indirizzi liceali; indirizzi tecnici; indirizzo professionale) a cui corrispondono, almeno finora, codici distinti (a seconda appunto del tipo d’indirizzo). Anche in questo caso ci sarà in istituto un’unica graduatoria con la sola distinzione della classe di concorso (CdC) e non più dell’indirizzo di studi?  Per esempio un’unica graduatoria che includerà tutti i titolari (di scuola e di ambito) di lingua e civiltà inglese (ex CdC A346 / attuale CdC AB24) indipendentemente dalla “sottotitolarità” di indirizzo? Ciò sarà effettivo dal prossimo anno scolastico 2017-2018 o già dal corrente anno scolastico? Ringraziandovi per l’ottimo supporto che offrite a noi docenti, resto in attesa di chiarimenti.

Giovanna Onnis – Gentilissima Alessandra,

la risposta ai tui primi due quesiti è affermativa.

Sarà predisposta graduatoria unica per docenti titolari nella scuola e docenti titolari nell’ambito con incarico triennale nella scuola, così come sarà predisposta graduatoria unica per le scuole dimensionate (IC e IIS) che avranno unico codice meccanografico.

Tale disposizione dovrebbe concretizzarsi quest’anno per il prossimo a.s. 2017/18 e sarà sulla base di queste nuove graduatorie, distinte per le diverse classi di concorso in un IIS e per i diversi ordini e gradi in un IC,  che saranno definiti eventuali docenti soprannumerari.

Per maggiori dettagli ti invito a leggere il nostro articolo sull’argomento http://www.orizzontescuola.it/graduatoria-interna-istituto-sara-unificata-nelle-scuole-dimensionate-ic-e-iis-e-unica-per-titolari-su-scuola-e-ambito-cosa-succedera/

ads ads