Graduatorie III fascia ATA: la valutazione del servizio presso Ente di Formazione Professionale

Agata – Gentilissimi vi scrivo per un chiarimento, lavoro presso un Ente di Formazione Professionale da 12 anni con contratto a tempo indeterminato e per 10 anni circa ho lavorato come Amministrativo nei corsi dell’Obbligo Formativo. Vorrei sapere come viene calcolato il punteggio per rinnovare la richiesta di Assistente Amministrativo, dato che nel precedente bando 2014, il punteggio dal sindacato calcolato nella richiesta mi è stato dimezzato in fase di valutazione. In attesa di una Vostra risposta porgo Distinti Saluti.di Giovanni Calandrino – Gentilissima Agata, il servizio in questione, per essere correttamente valutato, deve rispettare i seguenti criteri:

Il servizio da valutare è solo quello prestato alle dirette dipendenze delle Amministrazioni Statali o EE.LL, cioè il servizio che determina un rapporto di lavoro mediante la stipula di contratti sottoscritti ai sensi di specifiche norme contrattuali del CCNL dei richiamati comparti.

Appurate le condizioni sopra menzionate, potrà essere valutato 0,60 punti per ogni anno ovvero per ogni mese o frazione superiore ai 15 gg. punti 0,05 (fino a un massimo di 0,60 per ciascun A.S.).

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads