Mobilità 2017: se non si ottiene il movimento richiesto si rimane nella scuola di titolarità

A.C. – Gentilissimi, a inizio mese si faceva riferimento ad una questione di cui non ho più letto né saputo esiti, ovvero, se un docente titolare su scuola  chiede trasferimento in un’altra ( o due…) scuola dello stesso comune, se ottiene il movimento risulta titolare su scuola, Ma se non lo ottiene cosa accade? Finisce negli ambiti territoriali o resta titolare  nella scuola di partenza, dov’era? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima A. C.,

non è prevista nessuna conseguenza per chi non ottiene il trasferimento richiesto.Nessun trasferimento d’ufficio, quindi, su scuola non richiesta o su un ambito territoriale.

Il trasferimento d’ufficio, infatti, è riservato ai docenti in esubero privi di sede di titolarità che, non potendo essere accontentati per nessuna delle preferenze espresse nella domanda, verranno assegnati d’ufficio in una sede disponibile da loro non richiesta.

Il docente non in esubero e con sede di titolarità, invece, non potrà essere trasferito d’ufficio e se non otterrà il movimento richiesto rimarrà nella scuola in cui risulta titolare

ads ads